Estate 2013

Tempo d’Estate… tempo di Zanzare! 

sole 2.gif

Con lo scoppiare dell’estate sono ritornate le zanzare, quest’anno particolarmente fastidiose e pungenti: anche noi non potevamo mancare l’appuntamento. Non è poi così difficile:i nostri Amministratori Comunali non mancano occasione per darci qualche nuovo spunto!



ferrari 3.gifLa Rossa di
Maranello… vestita di giallo!

L’abbiamo appreso durante l’ultimo Consiglio Comunale: a settembre, con l’inizio del nuovo anno scolastico, con lo scuolabus si ritorna al passato. Ebbene sì: a guidare il pullmino saranno, a turno, i dipendenti comunali. Ma il Fernando Alonso nostrano dovrà fare i conti con il VeloOk. Il Sindaco ha affermato che: “… se viaggerà ancora a 200 km orari, prenderemo provvedimenti drastici!”. Ben detto, siamo d’accordo, ma non si poteva fare qualcosa già tre anni fa? I nostri amministratori avrebbero così evitato di far uscire dalle già esigue casse comunali, ben 25.000 euro per un autista esterno! Quasi quasi bisognerebbe richiederli indietro…

tasse2.gifTasse… Tasse… Tasse…

Nell’ultimo consiglio comunale, con il voto favorevole della sola maggioranza, sono state approvate le nuove aliquote dell’addizionale comunale all’IRPEF e dell’IMU sulle seconde case: entrambe in aumento.

Pur considerando la necessità per l’Amministrazione Comunale di introitare qualche soldo in più per far quadrare un bilancio sicuramente “in sofferenza”, non comprendiamo perché non si differenzi l’aliquota sulla base del reddito (chi più prende, più paga) o perché non si distingua tra la seconda casa data in comodato d’uso gratuito ai propri figli o genitori, quella data in affitto o quella utilizzata realmente come seconda casa.

In tanti Comuni ci si comporta così… forse bisognerebbe allargare un po’ i propri orizzonti!

È in arrivo poi la nuova, famigerata, TARES (tariffa comunale sui rifiuti e sui servizi) che va a sostituire la Tarsu cioè la “vecchia” tassa per la raccolta e smaltimento dei rifiuti. Dalle prime stime fatte dagli uffici comunali sembra che per le utenze domestiche non sarà una stangata, anzi per molti nuclei famigliari ci saranno anche dei risparmi. Speriamo vivamente sia così: una buonaok2.jpg
notizia
ogni tanto ci vuole! Non solo, con l’impegno di tutti noi, potremmo avere ulteriori sorprese: se riusciremo ad incrementare la quantità di rifiuti della raccolta differenziata, potremo il prossimo anno vederci diminuite le tariffe fino al 5%!

E così avremo un Montalto più verde: non è solo una questione di risparmi.

no feste1.gifNO feste… NO tendone!

Quest’anno i nostri amministratori hanno deciso, visto il clima di austerity, di non organizzare manifestazioni o feste (a parte, ad oggi, una corsa di mountain bike dal costo di 2.000 euro, il patrocinio alla gara di caccia alla starna senza sparo e, quasi sicuramente, alla festa di Natale per dipendenti, amministratori, anziani più qualche badante). Quindi quest’anno niente tendone per la tradizionale Fiera di San MartinoNiente tendone vorrebbe dire sicuramente una fiera in tono minore: due castagne, quattro bancarelle, qualche trattore e poco altro (sempre che il sole splenda). Speriamo che la Pro Loco trovi le forze per non far morire la nostra Fiera!!!

Estate 2013ultima modifica: 2013-08-14T20:20:33+02:00da lazanzara_01
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Estate 2013

  1. L’altro giorno,portando a spasso i cagnolini in via Belvedere,mi sono fermato ad assistere alla commemorazione del Partigiano caduto.E’ stata una commemorazione molto bella e sentita.Ha raccontato la vicenda una signora parente di un caduto,quindi Pep.Villani e il presidente dell’Anpi.io ho rilevato vista l’età avanzata dei partecipanti che purtroppo si fa molto poco per far conoscere la nostra storia ai giovani e in più ci sono quelli che cercano di mistificarla mettendo tutto in un calderone e da parte nostra non siamo buoni di spiegare loro che dal sacrificio di quei giovani,loro coetanei e nata la nostra costituzione.Eravamo presenti alla cerimonia una ventina di persone tutte di una certa età.Il compito che ci aspetta è quello,in queste occasioni è quello di pubblicizzare di più questi eventi locali anche con il giornalino.

Lascia un commento