GENNAIO 2013

 


angry_emoticon 2.jpgPubbliche relazioni

Fra i tanti propositi che il Sindaco e l’Amministrazione avevano garantito nel programma elettorale, c’erano l’intenzione di dialogare costantemente con i cittadini e quella di aiutare le attività produttive e commerciali presenti sul nostro territorio. A poco più di un anno dalla fine del loro mandato ci è venuta la curiosità di controllare se almeno questi due impegni (a costo zero!) sono state mantenuti, rimanendo, neanche a dirlo, molto delusi.

Pensiamo che mantenere viva la comunicazione con i cittadini sia importante ed è importante farlo nel modo giusto, con chiarezza e ufficialità. E’ così che si evita che in paese si spargano voci discordanti e incontrollate su questo o quell’argomento, con la gente che si chiede, ad esempio, perché c’è così tanta parsimonia nello spargere il sale sulle strade ghiacciate,  o perché i nostri Amministratori continuano a sborsare fior di euro per un autista esterno per lo scuolabus (avendo ben due dipendenti con la patente idonea) o, ancora, perché quest’anno la torta per il pranzo di Natale  degli anziani sia stata commissionata e pagata ad un bar pasticceria di Casteggio

Basterebbe poco: una bella informativa mensile o anche solo semestrale, sull’attività municipale. Anche se è evidente che, dall’inizio del mandato, la nostra Amministrazione scrive solo per lamentarsi delle punture di zanzara………

 

emoticons-affamate-05.pngIl pranzo è servito (!!!!!????!!!!)

Negli anni scorsi i nostri Amministratori si erano compiaciuti e vantati per essere riusciti a convenzionarsi con i ristoranti del paese affinché fornissero i pasti ai bambini della scuola primaria, sottolineando quanto questo fosse importante per la qualità del servizio, per i bambini e per l’economia del territorio. Ebbene, la Giunta Comunale ha deciso che dall’inizio di gennaio i bambini pranzino in palestra e con i pasti forniti da una Ditta di Piacenza, la stessa che già svolge il servizio per la scuola dell’infanzia.

Ma non basta: questo radicale cambiamento di programma è stato comunicato ai genitori degli alunni solo all’ultimo momento, con due righe consegnate poco prima della chiusura per le festività natalizie. In paese si ascoltano commenti di ogni tipo: a favore, contro, indecisi.

Lasciamo giudicare a voi che leggete, non tanto sul merito della scelta – in questo moltiplicarsi di “voci” e “sentito dire”  pronunciarsi è  difficile  –  ma se questa sia stata comunicata e condivisa in maniera chiara, seria e corretta.

 

domanda.jpgE noi paghiamo………….

Pagare le tasse è un dovere. Detto questo ci piacerebbe, come cittadini, sapere cosa, quanto, come e perché paghiamo. Dall’IMU, all’addizionale IRPEF, alla nuovissima TARES: tanti sono i cambiamenti, veloci e di difficile comprensione per la maggior parte delle persone. In questa ingarbugliata situazione di tasse comunali, la nostra Amministrazione, finora, si è limitata a stabilire  aumenti, variazioni e aliquote, senza minimamente preoccuparsi  di informare noi cittadini: né con una lettera o un manifesto, né rendendosi disponibile a fornire aiuto presso gli uffici comunali. Basterebbero anche solo poche ore settimanali, magari con il supporto di un centro per l’assistenza fiscale (e ci è giunta voce che qualcuno si era offerto…).

Sarebbe, oltre che un servizio, un atto dovuto verso tutte le persone che in questo periodo si sentono non giustamente tassate, ma ingiustamente spolpate e tartassate.

 

sleeping 2.gifSvegliatevi!!!!!

Abbiamo da un po’ l’impressione che in questo periodo la nostra Amministrazione sia poco attiva e motivata, anzi, per l’esattezza, che lo sia ancora meno che in passato. I progetti per il futuro sono incerti e non ci è chiaro se a mancare siano i soldi o le idee. Uno dice una cosa, l’altro un’altra; sarà colpa dell’inverno ma si respira un’aria da “tirare a campare” che ci preoccupa.

Cari Amministratori, forza, impegnatevi: manca ancora più di un anno alla fine del mandato!

Va bene che non siete riusciti a costruire la Casa di Riposo, e che probabilmente non riuscirete nemmeno a posare la prima pietra, ma non per questo dovete adagiarvi e trasformare il municipio in una Casa del Riposino!!!!!!!

 

 

GENNAIO 2013ultima modifica: 2013-02-13T15:29:48+01:00da lazanzara_01
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “GENNAIO 2013

  1. Cari amici della zanzara tigre mi permetto di pubblicare i risultati delle elezioni nazionali a Montalto, accessibili a tutti andando fisicamente a chiederli in Comune, anche se in un sussulto di informazione democratica avrebbero potuto affiggerli in piazza…… Prima di tutto sono i voti dei Cittadini DI MONTALTO.
    Ecco i risultati piu`”importanti”
    CAMERA DEI DEPUTATI, voti 551
    PD 167
    PDL 124
    M5S 98
    LEGA 72
    MONTI 25
    SEL 17
    SENATO DELLA REPUBBLICA, voti 528
    PD 170
    PDL 117
    LEGA 80
    M5S 76
    MONTI 23
    SEL 20
    LISTE DEI PARTITI IN LOMBARDIA, voti 528
    PD 172
    LEGA 82
    PDL 80
    M5S 58
    MARONI 53
    AMBROSOLI 20
    SEL 11
    CANDIDATI PRESIDENTI LOMBARDIA, voti 550
    MARONI 232
    AMBROSOLI 225
    CARCANO 58
    ALBERTINI 11

Lascia un commento