Giugno 2012

blue 1.gifUno strano paese!

Strano paese il nostro: bello, ma strano o, se preferite, originale.

Sabato 12 maggio qui a Montalto era tutto uno sventolare di bandiere e bandierine. “W gli alpini!” si poteva leggere su alcune di esse. Ma la festa sezionale degli alpini non era stata a ottobre (bellissima, tra l’altro!)? E poi, vero che in quei giorni c’era il raduno nazionale… ma a Bolzano! E allora, perché tutte quelle bandiere? Qualche festa nazionale che ci eravamo scordati? Qualche ricorrenza particolare? Poi ecco scoperto l’arcano (noto solo a pochi intimi): la domenica ci sarebbe stato il passaggio di alcuni mezzi militari amatoriali.

Chissà allora il 2 giugno, Festa della Repubblica, che sventolio!”, abbiamo pensato.

No, niente: una sola bandiera sul pennone della piazza! Strano paese il nostro…

 

vescovo 2.gifNessuna autorità!!!

Nessuna autorità era presente il 19 maggio, quando il Vescovo della Diocesi è venuto ad impartire la S. Cresima ai nostri ragazzi. Eppure, in occasione della visita pastorale fatta poco prima delle elezioni, l’allora candidato Sindaco l’aveva pur accompagnato a fare visita a malati e anziani della parrocchia di Villa.

Quando viene il Vescovo in paese, è una festa per l’intera comunità e un Sindaco ci deve essere, anche senza essere invitato: ci va perché è il Sindaco! E se proprio non può, si fa sostituire dal vicesindaco che, come dice la parola stessa, serve proprio a questo! E pensare che siamo noi ad essere stati più volte rimproverati, sul blog e non solo, di avere uno scarso spirito religioso…

 

smile fiore 2.gif W il Verde Pulito!

Pochi se ne sono accorti, ma dopo due anni di “stacco” quest’anno il nostro Comune è tornato a partecipare alla Giornata del Verde Pulito. Si è deciso di ripulire lo “storico” pozzo del Costiolo. Peccato però che la pulizia della zona fosse stata fatta, per la maggior parte a pagamento, nei giorni precedenti e che i bambini (e non solo loro…) che vi hanno partecipato non si sono sentiti fino in fondo coinvolti. Raccogliere le immondizie lasciate lungo i cigli delle strade o nei parchi è un gesto semplice che può essere di grande insegnamento per tutti e quindi importante per il futuro della comunità.

Un piccolo consiglio poi: va bene, anzi benissimo la Giornata del Verde Pulito, ma forse bisognerebbe avere un po’ più attenzione al “verde” per tutto l’anno e non solo attorno a piazza e municipio. Qualche esempio: la strada che porta dal cimitero alla chiesa è una boscaglia, attorno al centro sportivo la situazione non è migliore. Per non parlare poi della piazzola ecologica della piazza!

Straordinari al personale addetto ne sono stati pagati, e non pochi: potevano essere utilizzati anche per questo!

 

applause-004.gifLe strade (finalmente!)

Finalmente ci siamo! Dopo tanto rimandare (prima l’estate o l’autunno 2011, poi la primavera 2012) con l’arrivo dell’estate le nostra strade saranno asfaltate… Non tutte, ci mancherebbe! Le prescelte sono quelle di Ca’ della Gatta, Donega, Molgheto e Cella. Non è rimasto nulla per la zona del versante Scuropasso che è stata la zona “portatrice” dei soldi che si stanno utilizzando… ma c’è tempo. Sempre che nel frattempo la Regione non dia i 49.000 euro promessi ma non ancora finanziati dopo il nubifragio 2009.

Giugno 2012ultima modifica: 2012-06-28T11:09:23+02:00da lazanzara_01
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento