giugno 2010

Tetto nuovo per il Municipio La Regione Lombardia ha finalmente finanziato il rifacimento del tetto del palazzo municipale sul bando riferito all’edilizia scolastica. I tempi per la realizzazione dell’opera sono abbastanza serrati: la conclusione dei lavori dovrà avvenire entro il 15 ottobre 2010 e sarà quindi un’estate impegnativa per il nostro assessore ai lavori pubblici. Buon lavoro! È questa la … Continua a leggere

Perché abbiamo detto no al bilancio 2010

Gruppo Consiliare “Democrazia Progresso”   PERCHÉ ABBIAMO DETTO NO AL BILANCIO DI PREVISIONE 2010   1. Questo è il primo bilancio della nuova amministrazione e come tale dovrebbe essere improntato, (come lo è stata la campagna elettorale) al cambiamento, contenere progetti, idee di sviluppo, dovrebbe far pensare ad una conoscenza approfondita del territorio e delle sue esigenze. Invece quello approvato … Continua a leggere

Lettera x il Consiglio Comunale del 7.6.2010

Montalto Pavese, 7 giugno 2010   Al Presidente del Consiglio Comunale Sindaco del Comune di Montalto Pavese Dott.ssa Marina Casarini   Al Segretario Comunale Dott. Umberto Fazia Mercadante   A tutti i  Consiglieri Comunali     Egr. Sindaco, egr. Segretario Comunale, egr. colleghi Consiglieri, la presente per informarVi che non potrò essere presente alla seduta del Consiglio Comunale convocata per … Continua a leggere

Scritte inneggianti al fascismo apparse sul territorio comunale

Gruppo Consiliare “Democrazia Progresso”   Montalto Pavese, 12  maggio 2010   OGGETTO: scritte inneggianti al fascismo apparse sul territorio comunale   All’Ill.mo Sindaco del Comune di MONTALTO PAVESE   per il tramite dell’UFFICIO DI SEGRETERIA   MOZIONE   Premesso che: –         lungo la strada provinciale Casteggio – Montalto Pavese, anche all’interno del nostro territorio comunale, sono apparsi nei giorni scorsi … Continua a leggere

Povero 25 aprile!

Povero 25 Aprile! Quest’anno la celebrazione del 25 aprile è stata preceduta dalla comparsa di scritte, lungo la provinciale Casteggio–Montalto Pavese, che inneggiavano al fascismo ed esaltavano una persona (Fiorentini) che fu autore, nel Castello di Cigognola, di inenarrabili orrori perpetrati ai danni della popolazione civile, causando tanto dolore alle nostre genti durante la Resistenza. Perché proprio ora queste scritte? … Continua a leggere